Blog: http://PerAldaMerini.ilcannocchiale.it

Questo blog nacque per lei

Nacque per lei, peraldamerini. Non ricordo nemmeno in quale anno, sicuramente più di cinque anni fa.

Alda per me era la Poesia. Era la prova vivente che in qualunque condizione fisica o emotiva si possa raccontare il mondo in versi.Trovarvi il succo vivo, la passione dilaniante, l'emozione dell'attimo.

Questo blog nacque perché Alda, al solito, era senza una lira e senza respiro. Lei che la vita la inghiottiva avidamente... lei che viveva sui tristi Navigili in una casa-terremoto che raccontava chi fosse. Nacque e coinvolse persone vere, uscì dal virtuale. Mi inventai "Un libro di Alda per Alda". Scatenai la corsa all'acquisto di poesie. Fu una bella iniziativa.

Coinvolgemmo i blogger di Splinder, allora la prima piattaforma d'Italia, per la prima iniziativa del Cannocchiale che uscì fuori dal Cannocchiale. Coinvolgemmo "Le fate sapienti", associazione di donne poetesse. E una sera, al Carpanichetta, ci riunimmo tutti e recitammo i suoi versi. C'era Licia Maglietta, Anna Romano, colei che me la fece scoprire e che pure la recitava in teatro.

Alda non c'è più? Alda c'è e ci sarà. Non solo per chi l'ha amata in vita... ma per chi verrà poi, per chi farà il meraviglioso incontro con le sue parole

Lei è e resta l'essenza della vita. Ciao Alda...

Lucilla Parlato



Pubblicato il 1/11/2009 alle 20.5 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web