Blog: http://PerAldaMerini.ilcannocchiale.it

Perle ai porci su in montagna

I Maggerini di Braccagni, gli improvvisatori della Maremma noti per le competizioni di poesie popolari nelle osterie, apriranno la seconda edizione di ''Quotapoesia'', Festival della poesia contemporanea in montagna, domenica 13 giugno a Malga Costa, in val di Sella. Si tratta di una singolare non stop di tre ore di poesia (dalle 10.30 alle 13.30), organizzata da Atletico Poeti Trento, che vedra' alternarsi nella affascinante cornice della valle trentina una decina di autori soprattutto del nord est. Fra i poeti i gara ci sono Stefano Dal Bianco, considerato uno dei piu' grandi poeti contemporanei italiani; Carmine Abate, poeta e romanziere, che compone e scrive in italiano, tedesco e arberesh; Grazia Binelli e Astrid Mazzola, che reciteranno poesie trentine, Bozidar Stanisic, poeta di Sarajevo; Josef Oberhollenzer e Marco Aliprandini, poeti dell' Alto Adige che si esibiranno in un componimento bilingue originale, scritto appositamente per ''Quotapoesia''; Marco 'Miha' Obit, che presentera' la nuova poesia slovena. La conclusione sara' affidata a Federico Berti, un cantastorie contemporaneo, con una sua performance dal vivo. Non mancheranno eventi speciali, come l' installazione sonora ''Perle ai porci'' di Alda Merini, presentata da Lome e Stefano Laudadio Ferri nella porcilaia vicino alla malga. In un'altra sala della malga, verra' proiettato il video del regista e glottologo Roberto Dapit, ''Dal silenzio-Iz tisine'', excursus nella poesia delle lingue minoritarie alpine da Resia all' Istria. ''Quotapoesia'' organizzata in collaborazione con la Biblioteca comunale e l' assessorato alla Cultura del Comune di Borgo Valsugana, e l' aiuto di 'Stazione Topolo' - Postaja Topolove', festival di poesia contemporanea e 'Il gioco degli Specchi'.

Pubblicato il 10/6/2004 alle 12.26 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web