.
Annunci online

  PerAldaMerini un libro di Alda per Alda
 
Diario
 


Alda Merini - aforismi e magie

 

 

 

Bibliografia

La presenza di Orfeo, Schwarz 1953 riedito da Scheiwiller nel 1993;
Paura di dio, Scheiwiller 1995;
Nozze romane, Schwarz 1995;
Tu sei Pietro, Scheiwiller 1961;
Destinati a morire, Lalli 1980;
Le rime petrose, Edizione privata 1983;
Le satire della riga, Laboratorio Arti Visive 1983;
Le più belle poesie, edizione privata 1983;
La Terra Santa, Scheiwiller 1984;
L'altra verità. Diario di una diversa, Scheiwiller 1986;
Fogli bianchi, biblioteca cominiana 1987;
Testamento, Crocetti 1988;
Delirio amoroso, Il melangolo 1989 e 1993;
Vuoto d'amore, Einaudi 1991;
Le parole di Alda Merini, Stampa alternativa 1991;
Ipotenusa d'amore, La vita felice 1992;
Diario di una diversa, Scheiwiller 1992;
La palude di Manganelli o il monarca del re, La vita felice 1993;
Reato di vita, Melusine 1994;
Le zolle d'acqua, Montedit 1993;
Titano amori intorno, La vita felice 1994;
La pazza della porta accanto, Bompiani 1994?;
Le ballate non pagate, Einaudi 1995?;
La vita facile, Bompiani 1996?;
Sue poesie fanno parte delle antologie di Giacinto Spagnoletti, Salvatore Quasimodo e Maria Corti.
Un centinaio di libretti Pulcinoelefante comprendono suoi aforismi.

Ad Alda Merini sono stati assegnati numerosi premi, tra questi:
1993 Premio Librex-Guggenheim Eugenio Montale per la poesia.
1996 Premio Viareggio per la poesia con l'opera Le ballate non pagate, Einaudi.


3 aprile 2004

Articolo su Alda segnalato da Narrator

Tratto da “Libero” di ven. 2 aprile 2004:

Alda Merini esalta Oreglio di Zelig Il gotha della poesia italiana la attacca di MARCO FERRAZZOLI

ROMA - Scoppia la guerra tra i poeti, anzi tra le poetesse. E a scatenarla sono i comici televisivi. Già dominatori delle classifiche di vendita dei libri, i protagonisti di "Zelig" e "Bulldozer" ora ottengono l'avallo della cultura "alta". A fornirglielo, Alda Merini, poetessa di culto del momento per la quale si è costituito un fronte teso a farle ottenere nuove sovvenzioni dopo la Legge Bacchelli. La Merini ha scritto la prefazione all'ultima raccolta delle "Poesie catartiche" di Flavio Oreglio, spendendo lodi sperticate: «Solo un uomo dal gusto sottile poteva capire il genio marginale ma profondo della comicità. E credo che Oreglio abbia scoperto, a sua insaputa come succede di solito ai genii, il confine tra verità e sogno. Il suo è un vangelo del risibile». Un importante affidavit per il comico di "Zelig", che si aggiunge a quello dell'elegante cofanetto Mondadori con tanto di cd: un bel salto rispetto agli esordi con le case minori per un autore che ha superato il milione di copie e aperto un vero e proprio laboratorio di poesia catartica. Che i rimatori da cabaret televisivo stiano conquistando l'editoria "seria", poi, lo conferma il volume uscito con la Piemme "Per l'amore bisogna averci la passione" di Angelo Orlando, protagonista del "Costanzo Show". La scelta non convince però Alba Donati, considerata il nome più importante del futuro poetico nazionale, tra gli altri, da critici come Alfonso Belardinelli, Giulio Ferroni e Franco Loi. «Mi sembra si torni alla questione, durata anni, se i cantautori fossero poeti. No, non lo sono. Ora arrivano i comici? La poesia può essere ironica, pensiamo a Sanguineti, ma comica è molto difficile. Che questi libri escano con Mondadori significa, come dice Belardinelli, che bisogna fidarsi solo dei piccoli editori». Un riferimento alla prestigiosa ma meno diffusa Marietti 1820, con cui la Donati ha pubblicato il suo ultimo, struggente libro "Non in mio nome". «Riguardo alla Merini, per la quale mi sono battuta moltissimo quando fu chiesta la Bacchelli, dico che ormai è una donna senza morale, cui importa solo di comparire, disposta a fare serate per soldi e che considera la poesia un mercato: vuoi una poesia? Te la faccio».




permalink | inviato da il 3/4/2004 alle 10:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa

sfoglia     marzo        maggio
 

 rubriche

Diario

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

I meriniani di Splinder
Il sito ufficiale di Alda Merini

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom